2014 Gennaio

Prima settimana !

Autore | Lavoro e sviluppo

Lunedì ho ufficializzato la mia candidatura alle primarie ! Quindi, ora si parte davvero !E cominciano gli incontri, gli scambi di idee, i confronti per ascoltare suggerimenti, proposte, disponibilità per FARE PIU’ BELLA SOLARO. L’intenzione è che un po’ alla volta tutti si sentano coinvolti in questo progetto e sappiano che la loro voce non passerà inascoltata. Il pensiero di questa settimana va alle lavoratrici e ai lavoratori di Electrolux e alle loro famiglie. Proprio questa settimana, Electrolux è stata al centro delle notizie locali e nazionali per l’accelerazione data dalla proprietà a proposte di ritrutturazione che partono dai tagli…

Continua

Per contattarmi

Autore | Appuntamenti e contatti

Il programma che presenterò intende tenere conto dei buoni contributi di quanti vorranno dare un’idea per Solaro. Dunque, durante tutto il periodo delle primarie sarà attivo l’account di posta elettronica: info@diegomanenti.it. Potrà essere costantemente usato per scrivere, lasciare suggerimenti, avanzare proposte. Spero non sia usato per altri scopi (cosa che so potrebbe avvenire). Sarebbe un peccato e soprattutto un’occasione persa. Per me, è un’opportunità e un modo per essere più vicino a tutti. Con fiducia !

Continua

Comunità, responsabilità, solidarietà

Autore | Note di me

Queste tre parole saranno il filo rosso che legheranno tutte le proposte del programma che via via prenderanno forma. Dovranno essere mirate a rinnovare la nostra COMUNITA’, sempre in movimento e in trasformazione. Qualunque paese non è immobile, statico, ma diventa quel che noi lo rendiamo con le nostre azioni concrete. E allora ognuno ha una ruolo nel costruire la comunità che vogliamo. Ecco perchè la seconda parola è RESPONSABILITA’. Se ci giriamo dall’altra parte quando vediamo abbandonare una cartaccia o gettare un mozzicone di sigaretta dove non va, quando assistiamo passivamente quando qualcuno danneggia un’aiuola o una recinzione, quando restiamo…

Continua

Perchè mi candido alle primarie

Autore | Note di me

Ho deciso di candidarmi alle primarie per offrire in prima persona il mio contributo per rinnovare la nostra comunità, coinvolgendo tutti i cittadini/e e i quartieri all’insegna della vicinanza e della prossimità; favorire nuove relazioni sociali tra giovani e adulti, tra realtà produttive e territorio, tra associazioni e cittadini, tra chi già partecipa alla vita sociale di Solaro e chi ancora rimane a bordo campo; promuovere il valore del Bene Comune, quale unico, vero motore di una convivenza civile capace di affrontare le crisi e di uscirne insieme. Con questa candidatura vorrei promuovere un nuovo stile di stare in politica, basato…

Continua

Un motto per le primarie!

Autore | Note di me

Pensando ad una frase che riassumesse il senso dell’impegno per le primarie ho scelto: Nessun giorno è sbagliato per provare a cambiare ! Non vuole essere uno slogan, ma piuttosto uno stile ed un impegno: per me, per chi vorrà dare una mano, per chi vorrà a sua volta spendersi e dare il suo contributo al bene comune, per quanti vorrano ascoltare le proposte che via via emergeranno dal confronto aperto e costruttivo. Se è vero che i tempi che attraversiamo sono complicati e difficili, credo sia anche vero che per uscirne abbiamo due alternative principali: o ci lasciamo travolgere e…

Continua

Chi sono

Autore | Note di me

Mi chiamo Diego Manenti e nasco il 18/01/1975 a Saronno. Cresco al Villaggio Brollo, dove frequento parrocchia e oratorio. Dopo il liceo scientifico, mi laureo in Ingegneria delle Telecomunicazioni nel 2000 al Politecnico di Milano. Svolgo il servizio civile con Caritas Ambrosiana e comincio a lavorare presso aziende private nel settore delle infrastrutture e dei servizi di comunicazione voce-dati per le imprese. Dopo 10 anni di attività e progetti, lavoro dal 2012 presso la Divisione Telecomunicazioni dell’Università Statale di Milano, occupandomi dei servizi tecnologici di ateneo, con particolare riferimento all’infrastruttura della rete telefonica universitaria e alla sua evoluzione. Mi piace…

Continua