2018 Marzo

Chi ha vinto governi, chi ha perso faccia opposizione: non dovrebbe essere ovvio?

Autore | Note di me

Partiamo dalla considerazione più semplice: chi ha vinto si assume l’onere di provare a governare, chi ha perso ha il dovere di stare all’opposizione. Seguire questa regola semplice non contribuisce anche a onorare la credibilità della politica che dimostra di voler dare seguito alla volontà espressa dagli elettori col voto? Partendo dunque da qui e dal fatto che i vincitori sono M5S e Lega a livello di singoli partiti e il centrodestra a livello di coalizione, dovranno essere loro ad onorare la volontà degli italiani provando a realizzare le loro promesse elettorali. Si dirà che nessuno, singolarmente preso, ha la…

Continua