Classe 1975, sono sposato con Marta e sono papà di Pietro.

Abito in una frazione piccola ma originale, il Villaggio Brollo, che sconta la suddivisione in amministrazioni comunali diverse – Solaro, Limbiate e Ceriano Laghetto -, ma è piena di risorse e vitalità.

Sono Sindaco di Solaro dal 27 maggio 2014 dopo essere stato consigliere comunale e assessore dal 2009 al 2014.

Lavoro presso la Divisione Telecomunicazioni dell’Università degli Studi di Milano dal settembre 2012, dopo 10 anni di attività in aziende private del settore ICT, nell’ambito del design di reti integrate voce-dati e delle soluzioni applicative in mobilità per le imprese.

Mi sono laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni al Politecnico di Milano nel 2000 e ho prestato servizio civile con Caritas ambrosiana, con cui ho anche partecipato ad un Campus di lavoro estivo in Etiopia nel 2005.

Ho conseguito il diploma di maturità liceale scientifica nel 1994.

Educatore di oratorio, sono da sempre attivo nel volontariato sociale ed ho contributo a fondare un’associazione civica del territorio (www.amicidelvillaggio.org) per la promozione della frazione dove tuttora abito.

Mi piace scrivere, leggere, correre e camminare. Le esperienze del Cammino (inglese e portoghese) di Santiago, nel 2013  in solitaria e nel 2015 con la mia futura moglie, sono tra i ricordi più belli che custodisco, insieme al viaggio alle isole Frisone nei mari del Nord del 2011, dove l’ho conosciuta.

Ho avvicinato la politica nei primi anni ’90, ai tempi dei referendum per il maggioritario e poi dei comitati per l’Ulivo, la cui esperienza mi ha appassionato.

Entrato nel Partito Democratico di Solaro nell’anno della sua fondazione nel 2007, ho intrapreso così l’impegno a livello politico locale.

Il mio motto? L’ho imparato dai Gesuiti, mio riferimento di formazione umana e cristiana: al passato GRAZIE, al futuro SI’!